Golfo Aranci, le mie spiagge preferite

La Sardegna è un’altra cosa. È come la libertà stessa.
D.H.Lawrence, Mare e Sardegna

Golfo Aranci è stato per tanti anni solo luogo di passaggio, attraccando con il traghetto e proseguendo poi verso il sud o verso la Gallura.

Vista

Poi un anno, complice uno degli amici più cari che ho, ci ho trascorso una settimana. Ed è nato un amore con questo pezzettino di Sardegna. Che si sa, i posti li fanno indubbiamente le persone, ma in questo caso io sono stata doppiamente fortunata.

Spicci

Le spiagge sono belle belle, il barettino sulla spiaggia è di una pace incredibile al tramonto, o la sera dopo cena, con vista su Tavolara.

Tramonto

Golfo Aranci alterna in modo equilibrato spiagge selvagge e non attrezzate (vedi cala Moresca) e spiagge invece attrezzate e con servizi, comode anche se si hanno dei bimbi.

Iniziamo con Cala Sabina, il mare qui è proprio trasparente con varie gradazioni di azzurro (avete presente quando qui spiegavo che in Sardegna ci stanno proprio tutti tutti i colori di mare che volete?! Ecco) e la spiaggia è fine e bianca. La struttura presente sulla spiaggia si chiama Cala Sabina Sunset Beach Restaurant (curiosità: lo scorso anno la cucina del ristorante ha ospitato come chef alcuni dei finalisti di Master Chef, tra cui la vincitrice Erica, che si sono avvicendati per il periodo estivo proponendo ogni giorno dei menù differenti).

Mare_3

Nella foto sotto, spaghetti al nero di seppia con bottarga. Ehhhh.

Spaghetto

La spiaggia è in parte libera e in parte attrezzata e l’ho messa per prima perché è proprio quella che mi piace di più, in cui c’è un giusto mix tra comodità dei servizi e sensazione di selvaggio tipica della Sardegna (e che la rende unica).

Particolarità a rendere ancor più particolare questa cala, è la possibilità di arrivare con un trenino di 2/3 carrozze che parte da Olbia e in circa venti minuti vi porta proprio a Cala Sabina. Lo scenario è incantevole.

Mare

Sempre rimanendo tra le spiagge attrezzate, c’è Cala Sassari. Più estesa rispetto a Cala Sabina, in cui non vi è un solo stabilimento ma diversi. Di solito io scelgo il Fino Beach che mette a disposizione bar, lettini, ombrelloni e noleggio attrezzatura per sport. È il primo che si incontra accedendo dal parcheggio sterrato.

La scorsa estate c’era anche la possibilità di massaggi sulla torretta della spiaggia.

Spiaggia

The last but not the least, tra le spiagge attrezzate troviamo la Spiaggia Bianca. Il nome parla da solo, caraibica.

In realtà non è tra le mie irrinunciabili, ma qui intervengono fattori assolutamente personali (e umorali), motivo per cui magari un luogo oggettivamente incantevole non finisce in cima alla lista di ognuno di noi. Ma è una spiaggia che merita assolutamente la fama che ha.

Passiamo alla Sardegna selvaggia? Ok. È il momento di Cala Moresca allora, immersa in una natura ancora selvaggia e incontaminata del promontorio di Cala Figari, con vista sull’isolotto di Figarolo a poca distanza dalla costa. Nel lontano passato era soggetta ad incursioni saracena e da qui il nome “morus”, Moresca.

Mare_2

Qui, anziché l’azzurro, possiamo scegliere le gradazioni di verde smeraldo (non ci si annoia mai con questa tavolozza a disposizione!) ed è perfetta per chi ama fare snorkeling perché ha molti scogli e rocce.

Non è possibile raggiungere la cala con la macchina che va lasciata a circa 850 metri di distanza, proseguendo poi a piedi. A fare compagnia, spalle alla spiaggia, di solito ci sono delle caprette in un’area recintata. In assoluto una delle più belle di tutto il nord-est sardo.

Per la sera, lo Scorfano Allegro permette di cenare praticamente sulla spiaggia e l’atmosfera è tanto piacevole, distesa. Mi è capitato che in situazioni di affollamento il servizio rallentasse un bel po’ (una sera ai limiti del sopportabile) però nonostante questo episodio, ogni volta che sono a Golfo Aranci questo è il posto immancabile per una cena a base di spaghetti arselle e bottarga accompagnato da Canayli vendemmia tardiva.

Per chiudere, nota di merito al lungomare che ad agosto 2016 è stato ancor più valorizzato da strutture temporanee amovibili a creare una piacevole passeggiata, con negozi, panchine e fontane!

Estate quando arrivi?!

Vista_2

Un pensiero su “Golfo Aranci, le mie spiagge preferite

  1. Claudio ha detto:

    Bellissime Spiagge.
    Dobbiamo ritornarci insieme!!!
    La Sardegna è sempre bellissima e il mare e di una bellezza unica.
    Poi le spiagge anche ad Agosto hai sempre il modo di scegliere quelle piu belle senza l assilla della folla!!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...